[VIDEO] La perfezione nei social: chiacchiere con un pinzone in testa

I social, croce e gaudio di ciascuno di noi. Che lo vogliamo o no, che lo ammettiamo o no, sono ormai diventati parte della nostra vita. Ciascuno di noi si è sorpreso a fotografare un pranzo di nozze o un bel panorama. Non c’è assolutamente nulla di male. Si sa che i tempi cambiano e noi cambiamo con loro. Tuttavia, a un certo punto mi sono chiesta perché tutti noi cerchiamo sempre la perfezione. Fateci caso: quando usiamo i filtri di IG, quando sistemiamo la tazza del caffè accanto al libro, lo facciamo per sembrare “perfetti”. La nostra vita, vista attraverso lo schermo di un computer, sembra non presentare sbavature. Ma è davvero così? E perché ci impegniamo così tanto?

La perfezione nei social


Mi scuso per il pinzone in testa (che è lo stesso dei miei Letti in Pigiama). Anzi, non mi scuso: il pinzone è parte di me. Tiè. In ogni caso, noi siamo qui non per apparire ma per essere perfettamente autentici. Quindi, dato che la mia ricrescita è parte di me in questo momento della mia vita, it’s okay. (Devo ancora trovare un parrucchiere a Dublino che non mi chieda 90 euro per il colore, sorry).



Subscribe!

social

Se volete ascoltarmi ciancicare ancora per qualche minuto, non dimenticatevi di iscrivervi al canale!

Ultimi video pubblicati:




15 risposte a “[VIDEO] La perfezione nei social: chiacchiere con un pinzone in testa”

  1. Unquestionably believe that which you said. Your favorite reason appeared to be on the internet the simplest thing to be
    aware of. I say to you, I certainly get irked while people think about worries that they just don’t know about.

    You managed to hit the nail upon the top as well as defined out the whole thing without having side effect , people could take a signal.
    Will probably be back to get more. Thanks

  2. Unquestionably believe that which you said. Your favorite justification seemed to be on the web the simplest thing to be
    aware of. I say to you, I certainly get irked while people think about
    worries that they plainly do not know about. You managed to hit the
    nail upon the top and defined out the whole thing without having side-effects , people could take a signal.
    Will likely be back to get more. Thanks

I commenti sono chiusi.