[VIDEO] Vlog: A spasso per Mount Merrion, Dublino, tra bar, parchi e università

vlog

Era da tempo che pensavo di girare un vlog per le strade di Dublino, e alla fine l’ho fatto. Oggi ho deciso di condividere con voi un video che ritrae il mio quartiere, Mount Merrion, e parte dello UCD. Arriveranno altre puntate vlog per passeggiare per il centro e in altre zone della città. Per adesso, godetevi la calma del village. Pronti? Via!

Leggi tutto “[VIDEO] Vlog: A spasso per Mount Merrion, Dublino, tra bar, parchi e università”

Dublino, un mese dopo – Diario.

Dublino. Sembra impossibile, eppure è già passato un mese da quando sono arrivata qui. Me ne sono accorta ieri sera, quando ho pagato l’affitto di ottobre. Solo un mese fa ero a Bari, mi addormentavo insieme al gatto e bevevo vero caffè ristretto. Adesso sono qui e bevo tazzone enormi di caffè americano nelle quali potrei facilmente annegare. Ho gli occhi pieni di verde e ho sospeso gli antistaminici. E ormai sono entrata a pieno ritmo in quella che per tre anni (per il momento) sarà la mia nuova vita. In alto le Guinness. Cheers to me!

Leggi tutto “Dublino, un mese dopo – Diario.”

Non così giovani: i ventenni e l’angoscia del futuro

I giovani ventenni, Anno Domini 2017

I giovani ventenni e l’angoscia del futuro. Perché ho scelto questo sottotitolo per il post? Beh, perché da venticinquenne non posso che ritenerlo il più azzeccato per descrivere la situazione attuale della mia generazione.




La frase che noi ventenni degli anni 10 ci sentiamo ripetere più spesso da chi è più grande di noi è immancabilmente questa: “Alla tua età, io avevo già…”. Dopo i puntini di sospensione possono esserci diverse affermazioni: avevo già un figlio, due figli, tre carovane di figli, una moglie, due divorzi, tre vacche, un bue, un lavoro a tempo indeterminato, una collezione di francobolli eccetera.

Non è importante ciò che viene dopo i puntini di sospensione. Ciò che conta è quel “io avevo già”. E noi? Noi che abbiamo?

Leggi tutto “Non così giovani: i ventenni e l’angoscia del futuro”