[VIDEO] Le cose che impari quando vai via di casa

Le cose che impari quando vai via di casa sono moltissime, pressoché infinite. Potresti impiegarci una vita solo per tentare di metterle in fila una dopo l’altra. La verità è che lasciare la propria famiglia per la prima volta è un trauma. Un po’ come quando sei bambino ed è il tuo primo giorno di scuola. Sono moltissime le cose che ancora non sai fare, ma soprattutto non sei pronto per stare da solo. Eppure, per qualche strana ragione, ce la fai. Ce la fai perché ce la fanno tutti, perché un sacco di gente l’ha fatto prima di te. E nel frattempo impari. Che cosa? Beh, io ho provato a raccontarvelo con questo video. Aspetto di conoscere le vostre esperienze, però. Sono sicura che ognuno di noi ha una sua storia da raccontare. Dite la vostra nei commenti o alla Posta di B.!

Leggi tutto “[VIDEO] Le cose che impari quando vai via di casa”

La Posta di B. – “I capelli della nonna” di Claudia Simonelli

nonna

La nonna: il bene più prezioso al mondo. Quando ho trovato questo racconto di vita vera nella casella della Posta di B., ho saputo subito che mi sarei commossa. E così è stato. Perché ognuno di noi porta dentro di sé il ricordo di una delle figure più importanti della nostra vita. Oggi, la voce è quella di Claudia Simonelli. E sono sicura che possa parlare per tutti noi. Buona lettura!

Leggi tutto “La Posta di B. – “I capelli della nonna” di Claudia Simonelli”

La Posta di B. – Mamma, un racconto di Maria Capasso

sea

“Mamma” è il racconto che è arrivato pochi giorni fa alla casella della Posta di B. L’autrice è una carissima amica, Maria Capasso, della quale vi invito a leggere qualcosa, se ancora non la conoscete. Ecco a voi un assaggio della sua prosa che oggi ho il piacere di condividere qui sul blog. Non dimenticate che, se avete un racconto nel cassetto o una lettera per me o per chiunque altro, potete inviarmi tutto! Nulla andrà cestinato, giurin giurello. Ma ora, bando alle ciance e… buona lettura!

Leggi tutto “La Posta di B. – Mamma, un racconto di Maria Capasso”

Diario: 9 agosto 2017

Diario: 9 agosto 2017

We can’t become what we need to be by remaining what we are. (Oprah Winfrey)

E così, mancano 21 giorni. Tra 21 giorni sarò su un pullman per Roma, con la mia valigia arancione da venti chili, e il giorno dopo sarò su un aereo per Dublino. Non è propriamente paura, quella che sento. Forse somiglia di più a quel dispiacere sordo che provai a Aix-en-Provence quando arrivai di domenica pomeriggio e non riuscii a trovare un posto dove mangiare e scartai l’ultimo panino preparato da mamma e mi venne da piangere.

Leggi tutto “Diario: 9 agosto 2017”

Una mamma per amica: 6 lezioni di vita

Eccovi sei lezioni da Una mamma per amica che, come alcuni di voi sapranno, è il mio telefilm preferito in assoluto. Ho visto tutte e sette le stagioni qualcosa tipo 15 volte (otto se includiamo l’ultima su Netflix) e credo di non aver ancora finito. A proposito, nei prossimi giorni arriveranno dei post molto interessanti in merito, tra i quali una sfida di lettura basata sui libri letti da Rory e altre curiosità sul cast e sul telefilm stesso. E adesso… andiamo. Leggi tutto “Una mamma per amica: 6 lezioni di vita”

Non così giovani: i ventenni e l’angoscia del futuro

I giovani ventenni, Anno Domini 2017

I giovani ventenni e l’angoscia del futuro. Perché ho scelto questo sottotitolo per il post? Beh, perché da venticinquenne non posso che ritenerlo il più azzeccato per descrivere la situazione attuale della mia generazione.




La frase che noi ventenni degli anni 10 ci sentiamo ripetere più spesso da chi è più grande di noi è immancabilmente questa: “Alla tua età, io avevo già…”. Dopo i puntini di sospensione possono esserci diverse affermazioni: avevo già un figlio, due figli, tre carovane di figli, una moglie, due divorzi, tre vacche, un bue, un lavoro a tempo indeterminato, una collezione di francobolli eccetera.

Non è importante ciò che viene dopo i puntini di sospensione. Ciò che conta è quel “io avevo già”. E noi? Noi che abbiamo?

Leggi tutto “Non così giovani: i ventenni e l’angoscia del futuro”

5 cose da fare prima di iniziare una nuova relazione

Ognuno di noi si è trovato, almeno una volta nella vita, nella posizione di colui che ha provocato o ha subito la rottura di una relazione sentimentale.

Nessuna tragedia, come ben sappiamo. Si riprende a guardare al futuro e, soprattutto, a guardarsi intorno. Eppure, poiché l’esperienza è maestra, penso che ci siano cinque azioni da compiere o, meglio, cinque stadi da vivere prima di sentirsi completamente pronti per una nuova relazione.

Voi che ne pensate? Quali aggiungereste e/o eliminereste da questa lista?

Leggi tutto “5 cose da fare prima di iniziare una nuova relazione”