Ebook Haul: le novità di settembre 2017

Gli ebook saranno la mia salvezza. Come sapete, vivo in Irlanda e non posso permettermi di acquistare molti libri cartacei. Non solo: qui è molto difficile trovare TUTTI i libri in italiano che vorrei. Per cui, il più delle volte, compro in cartaceo solamente libri in inglese, e riempio il kindle con la nostra narrativa. Oggi vi mostro tutti i miei acquisti in digitale del mese scorso. Ho selezionato unicamente le uscite di settembre, per cui troverete moltissime novità. Voi avete scelto qualche titolo tra questi? Li avete già letti? Fatemi sapere! Io, come sempre, devo ancora iniziare il primo! Ho più libri da leggere che anni da vivere, temo.

Leggi tutto “Ebook Haul: le novità di settembre 2017”

“Alcune lettere straniere”, la splendida poesia di Anne Sexton per sua nonna

sexton

Anne Sexton è stata una delle più grandi poetesse americane del Novecento. Figlia di un alcolizzato e di una scrittrice mancata, ebbe una vita difficile e tormentata. Fu amica della Plath, anche se il loro rapporto fu piuttosto complesso, come si può evincere anche dai Journals di Sylvia. Ma tornerò a parlarvi della Sexton più in là. Oggi voglio condividere con voi la sua poesia Some foreign letters, perché mi ha commossa davvero tanto. Questa è una delle tante poesie che la Sexton dedicò a sua nonna nel corso della vita. Il componimento è tratto dalla raccolta To Bedlam and part way back (1960). La traduzione è mia, qui potete trovare il testo originale.

Leggi tutto ““Alcune lettere straniere”, la splendida poesia di Anne Sexton per sua nonna”

La Posta di B. – Mamma, un racconto di Maria Capasso

sea

“Mamma” è il racconto che è arrivato pochi giorni fa alla casella della Posta di B. L’autrice è una carissima amica, Maria Capasso, della quale vi invito a leggere qualcosa, se ancora non la conoscete. Ecco a voi un assaggio della sua prosa che oggi ho il piacere di condividere qui sul blog. Non dimenticate che, se avete un racconto nel cassetto o una lettera per me o per chiunque altro, potete inviarmi tutto! Nulla andrà cestinato, giurin giurello. Ma ora, bando alle ciance e… buona lettura!

Leggi tutto “La Posta di B. – Mamma, un racconto di Maria Capasso”

#libridaleggere: Obsession-Ossessione d’amore di Megan L. Collins

Obsession – Ossessione d’amore è un romanzo che sto leggendo in questi giorni. Ve ne parlo con vero piacere nel blog che, come sapete, dedica ampio spazio ai libri. Megan L. Collins è il nome d’arte di un’autrice che si è approcciata al mondo della scrittura qualche anno fa. Si definisce una sognatrice, una ragazza che vorrebbe vivere mille vite diverse. Per questo ha iniziato a scrivere: per poter essere ciò che voleva.
Ama i romance, i dark romance, i fantasy, le storie drammatiche. Scrive, legge, ama, piange con i propri protagonisti e vive per questo. E noi ci emozioniamo con lei. Ma conosciamo meglio i suoi romanzi…

*post sponsorizzato*

Leggi tutto “#libridaleggere: Obsession-Ossessione d’amore di Megan L. Collins”

[VIDEO] Le ragazze che leggono e l’amore

L’amore, per le ragazze che leggono, non è mica normale come per tutti gli altri. Le ragazze che leggono cercano l’avventura, il Mr Darcy della situazione, il Mr Grey, Edward Cullen. Io, personalmente, cercherei Ron Winsley, ma credo sia la mia vena irlandese a parlare per me. Comunque sia, le ragazze che leggono hanno uno strano modo di rapportarsi all’amore. E ora vi spiego perché…

P.S. Non dimenticate di iscrivervi al canale!

Leggi tutto “[VIDEO] Le ragazze che leggono e l’amore”

[ENG] #bookreview: The power of decision by Godspower Oparaugo

Decision: everyday we have to deal with it. Should we go out for a walk or should we stay at home? Should we buy this or that? If we stop thinking about decisions, we’ll find out that all our life depends on them. This is the reason why we should take care of our decisions because they can change the direction of our existence. Godspower Oparaugo has written a book about this topic, and I’m going to tell you three reasons why you should read it.

Leggi tutto “[ENG] #bookreview: The power of decision by Godspower Oparaugo”

Dublino, un mese dopo – Diario.

Dublino. Sembra impossibile, eppure è già passato un mese da quando sono arrivata qui. Me ne sono accorta ieri sera, quando ho pagato l’affitto di ottobre. Solo un mese fa ero a Bari, mi addormentavo insieme al gatto e bevevo vero caffè ristretto. Adesso sono qui e bevo tazzone enormi di caffè americano nelle quali potrei facilmente annegare. Ho gli occhi pieni di verde e ho sospeso gli antistaminici. E ormai sono entrata a pieno ritmo in quella che per tre anni (per il momento) sarà la mia nuova vita. In alto le Guinness. Cheers to me!

Leggi tutto “Dublino, un mese dopo – Diario.”

Libri, film, telefilm – settembre 2017

Libri, film e telefilm: come ogni mese, ecco il post dedicato alle letture e a ciò che ho visto in tivù e al cinema a settembre. Questo inizio d’autunno è passato in particolar modo sotto il segno dei Cazalet, che ho iniziato a conoscere. Non solo: ci sono state piacevoli scoperte, alcune conferme e, purtroppo, anche qualcosa che proprio non mi è piaciuto. Ma vediamo che cosa è successo negli ultimi trenta giorni…

Leggi tutto “Libri, film, telefilm – settembre 2017”

[VIDEO] Fashion blogger: come diventarlo (se sei povera)

fashion

Fashion blogger: chi di voi non ha mai sognato di diventarlo, neppure per un istante? Ma sì, la fashion blogger seria, quella che viene contattata dalle aziende. Quella che indossa un sacco di outfit spettacolari e ha la borsetta Chanel. Suvvia, nessuna ragazza non ha mai voluto essere Chiara Ferragni almeno per un giorno. Però… il guaio è che noi siamo povere. Noi, la borsa di Chanel, nemmeno tarocca dal marocchino ce la possiamo permettere. Al massimo, ci concediamo un vestitino nuovo a nove euro da Primark. E allora come si fa? Ve lo spiego subito…

Leggi tutto “[VIDEO] Fashion blogger: come diventarlo (se sei povera)”

Settembre: perché amiamo questo mese e ciò che rappresenta

settembre

Chi di noi non ama settembre, il mese più malinconico eppure pieno di speranza dell’anno? Non c’è quasi nessuno che, pur sentendo mancare l’estate, non accolga questo mese con un brivido di aspettativa. Ma quali sono i veri motivi che ci spingono ad amare settembre? Me lo sono chiesto mentre scorrevo la bacheca di Facebook e mi saltavano di continuo agli occhi post di “benvenuto” per questo particolare periodo dell’anno. E ho cercato di darmi alcune risposte. Queste sono solo le mie: voi cosa ne pensate?

Leggi tutto “Settembre: perché amiamo questo mese e ciò che rappresenta”