Partenze, arrivi e ripartenze

Partenze, arrivi e ripartenze sono le parole d’ordine di ogni italiano all’estero. Le festività, in particolare, diventano l’occasione a lungo attesa per tornare in patria, dalla propria famiglia. Si parte con una valigia completamente vuota e si fa ritorno pieni di cibo. Scatolette di tonno, salmone in scatola, confezioni di caffè, biscotti… La valigia diventa un supermercato. Eppure, ogni partenza ha il suo lato dolce e il suo lato amaro. E, purtroppo, bisogna accettarli entrambi.

Leggi tutto “Partenze, arrivi e ripartenze”

[VIDEO] MYBEAUTYBOX Huge Haul: agosto-dicembre 2017

MYBEAUTYBOX, per chi non lo conoscesse, è un sito internet che consente di abbonarsi o di regalare cosmetici a prezzo scontato. Conoscete già la mia passione per il make-up e per tutto ciò che gli gira attorno, come avete già avuto modo di vedere. In particolar modo, amo i pacchi a sorpresa. Così, ad agosto mi sono abbonata a MYBEAUTYBOX e, pagando una settantina di euro, per sei mesi ho ricevuto (sto ancora ricevendo) una scatola misteriosa. Vivendo all’estero, ho potuto spacchettarle soltanto al mio arrivo a Bari, qualche giorno fa, per le vacanze di Natale. Ecco a voi lo huge haul collettivo delle scatole misteriose da agosto a dicembre 2017 🙂

Leggi tutto “[VIDEO] MYBEAUTYBOX Huge Haul: agosto-dicembre 2017”

Napoli velata di Ferzan Ozpetek: 3 up e 2 down

Napoli

Napoli è una città che amo molto, e che ho avuto modo di apprezzare ancora di più visitandola con una cara amica. Ritrovare le sue vie e la sua atmosfera peculiare in questo film è stato un vero piacere. Di Ozpetek ho visto tutti i film, nessuno escluso, a partire dai due di ambientazione turca. Non tutte le pellicole sono allo stesso livello (in particolare, mediocri sono Cuore sacroRosso Istanbul, a mio parere). Eppure, credo valga sempre la pena di andare al cinema per il buon vecchio Ferzan. Così, anche questa volta gli ho concesso una possibilità comprando un biglietto per Napoli velata. Ecco a voi i tre up e i due down che ho riscontrato. Voi che ne pensate?

Leggi tutto “Napoli velata di Ferzan Ozpetek: 3 up e 2 down”

5 aforismi per il 2018

aforismi

Aforismi: quando penso a questa parola, mi vengono in mente i Baci Perugina. La Rochefoucauld. Le citazioni trite e ritrite che troviamo su Facebook un giorno sì e l’altro pure. Bukowski. Alda Merini. Meraviglie che diventano banali a furia di essere masticate e risputate. Così, ho pensato di scegliere cinque aforismi per il 2018, ma di sceglierli con cura. Non tutti saranno brevi come un vero aforisma dovrebbe essere, ma ce li faremo andar bene. Ho scavato tra le mie letture per trovare cinque citazioni che possano illuminare quest’anno. E voi avete scelto le vostre “citazioni guida” per il 2018? Scrivetele nei commenti!

Leggi tutto “5 aforismi per il 2018”

Libri, film, telefilm: Dicembre 2017

Come ogni mese, eccoci qui a parlare delle letture, dei film e dei telefilm delle ultime settimane. Il mese di dicembre è iniziato col botto grazie alla #Weekathon, che mi ha permesso di leggere un libro al giorno per 7 giorni. Nel caso in cui vi foste persi il post riassuntivo di questa meravigliosa esperienza social, potete trovarlo qui. Per quanto riguarda il resto, ho recuperato alcune letture che avevo lasciato in Italia, visto che sono tornata lì per Natale. E voi che cosa avete letto durante le Feste? Scrivetelo nei commenti! La mia wish list ha sempre fame, parrebbe.

Leggi tutto “Libri, film, telefilm: Dicembre 2017”

Praticare l’allegria

L’allegria è qualcosa che si impara col tempo, come la matematica e i nomi delle capitali del mondo. Nasciamo innocenti, perfettamente in grado di divertirci con poco. Tuttavia, col passar degli anni, perdiamo l’abitudine alla felicità. I compiti in classe, le interrogazioni, e poi gli esami universitari, il lavoro. Veniamo travolti dalla furia della vita quotidiana, dal suo costante ripetersi. Impariamo a detestare i cambiamenti, a nasconderci dal mutare continuo della vita. Soprattutto, dimentichiamo che l’allegria va praticata, come ci ricorda quella vecchia canzone di Jovanotti. Ma come si fa a esercitare la felicità?

Leggi tutto “Praticare l’allegria”

[VIDEO] Chi non si arrabbia ha qualcosa da nascondere… o forse no

Chi non si arrabbia ha qualcosa da nascondere. Quante volte abbiamo letto questa frase sui social o l’abbiamo sentita dagli amici? I social ci hanno dato così tanta libertà di parola che ormai ci siamo abituati a esprimere la nostra opinione su tutto. Così, quando incontriamo qualcuno che non ha voglia di esporsi, lo guardiamo con sospetto. Riteniamo possa trattarsi di una persona ‘falsa’, semplicemente perché è gentile con tutti. Sì, probabilmente questa è la risposta corretta. Ma se non fosse così? Leggi tutto “[VIDEO] Chi non si arrabbia ha qualcosa da nascondere… o forse no”

La Posta di B. – Del mio disamore, un racconto di Maria Capasso

disamore

Il disamore ha il diritto di essere raccontato almeno quanto l’amore. Oggi, direttamente dalla Posta di B., ecco a voi un racconto di Maria Capasso. Inutile parlarvi di lei: la conoscete già. Però intanto vi dico che è appena uscito il suo ultimo libro. Fossi in voi non me lo perderei. Buona lettura!

p.s. non dimenticate che anche voi potete inviarmi lettere, disegni, racconti, fotografie… Tutto ciò che volete 🙂 La casella della Posta di B. è sempre aperta <3

Leggi tutto “La Posta di B. – Del mio disamore, un racconto di Maria Capasso”

Natale tra i libri: 10 letture natalizie pubblicate nel 2017

Natale si avvicina e io, da booklover di professione, non posso che circondarmi di libri a tema. A ogni stagione i suoi libri, no? Ogni anno, in questo periodo, inizio a comprare romanzi al sapore di pan di zenzero e cioccolata calda. Siete come me? In tal caso, questo articolo è ciò che fa per voi. Ho raccolto dieci titoli tra quelli a tema natalizio pubblicati nel 2017. Ne avete già letto qualcuno? Che ne pensate?

Leggi tutto “Natale tra i libri: 10 letture natalizie pubblicate nel 2017”

La Posta di B. – Il veleno insidioso delle aspettative

aspettative

Aspettative: chi non se ne fa fin troppe su qualunque cosa? Persone, percorsi di studio, lavoro, amicizie… Ognuno di noi è naturalmente portato a immaginare che tutto possa andare per il meglio. Questo, però, ci porta spesso ad avere a che fare con la delusione. Di questo ci parlerà oggi F.B., che ringrazio per questa lettera sincera e sentita arrivata tempo fa alla Posta di B. Cara amica, cercherò di risponderti con quel po’ che l’esperienza mi ha insegnato. E intanto ti abbraccio, fortissimo <3

p.s. ricordate che la Posta di B. è sempre aperta per le vostre lettere o racconti o poesie o fotografie o qualunque cosa vogliate condividere in questo spazio!

Leggi tutto “La Posta di B. – Il veleno insidioso delle aspettative”